Asigitalia presente all’evento “Militalia” al Parco Esposizioni di Novegro

Proseguono gli eventi nella città di Milano: sabato 26 maggio, al Parco Esposizioni di Novegro, si è tenuta l’inaugurazione di “Militalia”. Si tratta di una manifestazione che rappresenta la più importante occasione di incontro per gli appassionati di militaria nel nostro paese e si compone di una parte commerciale, a cui concorrono operatori e aziende, e di una parte di documentazione storico-culturale, costituita da associazioni, testimonianze e gruppi di rievocazione.
Presente all’evento anche l’associazione Asigitalia.
“Alla memoria di tutti quelli che hanno difeso la sovranità del nostro paese attraverso la storia, Asigitalia è oggi presente come d’abitudine per ricordare e festeggiare la libertà del nostro Paese” ha dichiarato la presidente di Asigitalia, Rossana Rodà Daloiso “Ringrazio tutti i corpi militari, arma, Guardia di Finanza e le forze di security che sono l’onore del nostro Paese”.

Conclusa la seconda edizione del Festival del Mediterraneo

Si e’ conclusa la seconda edizione del Festival del Mediterraneo, che si è tenuto dal 16 al 18 marzo 2018, presso il Parco Espositivo di Novegro.
In questa occasione, é’ stata la prima volta in cui sono stati coinvolti i paesi stranieri del Mediterraneo. La presenza di Asigitalia come partner ha reso interessante la manifestazione internazionale coinvolgendo l’area del Mediterraneo.
Aziende italiane ed estere hanno avuto modo di confrontarsi: importante la presenza della diplomazia dell’area con la presenza dei vari consolati che hanno allestito gli stands presenti al Festival.
“E’ importante il confronto culturale: ciò che non si conosce spaventa” ha dichiarato la presidente di Asigitalia, Rossana Rodà Daloiso “Bisogna partire da queste iniziative concrete: attraverso il business si creano legami e la conoscenza della cultura delle opportunità”.

Festival del Mediterraneo: inaugurazione il 16 marzo 2018 al Parco Espositivo Novegro

Si avvicina la data di apertura del Festival del Mediterraneo presso il Parco Espositivo Novegro che si terrà dal 16 al 18 marzo 2018. L’associazione Asigitalia, che si occupa di scambi economici internazionali tra Italia e Paesi del Mediterraneo, sarà presente con uno stand al Padiglione D. Articolato è il programma di questi tre giorni. Venerdì 16 marzo alle ore 11 si terrà l’inaugurazione con l’intervento delle autorità e delle rappresentanze consolari.
Tra gli eventi in programma, sabato 17 marzo, alle ore 11, si terrà una tavola rotonda dal titolo “Mediterraneo luogo di civiltà, arte e bellezza”. Interverranno: Dottor Gianluca Poldi (Assessore alla Cultura Comune Segrate); Dottor Soufiane Amara (Console aggiunto di Algeria); Architetto Gabriele Pagliuzzi (Presidente Parco Esposizioni Novegro); Rossana Rodà Daloiso (Presidente Asigitalia) e altre personalità. A moderare l’incontro sarà il dottor Luca Gallesi.
Tantissimi saranno, inoltre, gli eventi di musica e cultura che, oltre a dare un valore aggiunto al Festival del Mediterraneo, possono abbracciare culture di diversi paesi e popolazioni.

Asigitalia al Festival del Mediterraneo a Novegro dal 16 al 18 marzo 2018

L’associazione Asigitalia sarà presente con un proprio stand al Festival del Mediterraneo, che si terrà dal 16 al 18 marzo 2018 presso il Parco Esposizioni Novegro di Segrate (MI). Sarà, questa, un’occasione unica per incontrare aziende e diffondere le attività che Asigitalia svolge nei paesi del Mediterraneo.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a marketing@asigitalia.com oppure telefonare ai numeri 0266712340 oppure 3396473377.
Per quel che riguarda l’evento, può contare sul contributo straordinario delle rappresentanze Consolari di Tunisia, Algeria, Turchia, di Istituti come la Camera di Commercio della Grecia e, inoltre, per stare in casa nostra, le organizzazioni associative del mezzogiorno d’Italia come la Puglia, il Molise, la Sardegna, la Campania.
Da tutti un profluvio di cibi e prodotti tipici che insieme a informazioni e proposte di viaggi e soggiorni ricreano una coinvolgente atmosfera di genuinità ed amicizia.
Le attrazioni quindi non mancano con al centro, per quanto riguarda l’offerta gastronomica, la cucina siriano-libanese del Ristorante Aladino di Milano e poi musica con danze del ventre e scuole di pizzica in una fusion tutta mediterranea di suoni e sapori senza barriere e confini.