19 Giugno presentazione del libro “…prima del CLICK”

 


Il 19 giugno, alle ore 18.00 presso il Museo d’Arte e Scienze, Via Q. Sella 4 –  MILANO, l’Associazione Haziel International, nella persona della Dott.ssa Rossana Rodà Daloiso, ha il piacere di invitarLa alla presentazione del libro “…prima del CLICK” e si parlerà delle tematiche che colpiscono i nostri adolescenti, dal web alle dipendenze. Saranno presenti all’incontro :

  • Luca Bernardo Del Fatebenefratelli, autorità sul tema del bullismo;
  • Giancarlo Mazzuca giornalista e membro del CDA RAI;
  • Ivano Zoppi Pepita ONLUS;
  • Vincenzo De Feo –Autore e ingegnere informatico esperto di cyberbullismo;

e rappresentanze delle Istituzioni.

 L’evento è organizzato con il sostegno dell’Associazione per lo Scambio Economico Italo Euro-Asiatico, perché il business aiuta il volontariato e le cause sociali. Il ricavato della vendita del libro sara’ utilizzato per le attivita’ sociali della costituenda Associazione di cui De Feo è Presidente e che si occuperà di contrasto al micro-spaccio nei paraggi delle scuole. La Sua gentile presenza sarebbe assai gradita soprattutto per la tematica così delicata ed importante per il presente e il futuro dei nostri giovani.

Responsabile Comunicazione: dr.ssa Francesca Lovatelli Caetani
francesca.lovatellic@me.com

 

 

Protocollo d’Intesa Missione Economica Kazakistan

              

Il  giorno 8 del mese corrente, l’Associazione per lo scambio economico italo-euroasiatico  e dei Paesi del vicino Mediterraneo  “ASIGIT” , ha firmato un protocollo d’intesa con la societa’ Infortrade per creare sinergie costruttive di cui beneficiano le aziende associate.

PROGRAMMA

INFORTRADE  e Asigit  in collaborazione con ATAMEKEN, associazione delle camere di commercio del Kazakistan, organizzano  una missione imprenditoriale volta a favorire la creazione di stabili rapporti commerciali e durature partnership produttive nel mercato Kazako per le imprese delle filiere COSTRUZIONI, ENERGIA, GESTIONE RIFIUTI, AGROBUSINESS.

A seguito degli incontri b2b organizzati presso gli uffici ATAMEKEN in Astana, il progetto prevede le seguenti attività:

1) realizzazione di una missione imprenditoriale in Kazakistan dal 3-8 settembre 2017, in località definite sulla base delle singole esigenze, riservata a max 12 imprese partecipanti, durante la quale saranno organizzati incontri d’affari e visite aziendali (agenda personalizzata per azienda). I settori coinvolti nella missione, che risultano estremamente ricettivi sul mercato del

Kazakistan,sono: COSTRUZIONI, ENERGIA, GESTIONE RIFIUTI, AGROBUSINESS

Adesioni di imprese di altri settori saranno prese in considerazione da INFORTRADE, vincolate alle possibilità di trovare controparti KAZAKE interessate agli incontri d’affari.

TEMPISTICA E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

  1. a) entro il 20 giugno 2017 le imprese interessate alla profilazione personalizzata dovranno inviare

il company profile allegato via e-mail  SEGRETERIA@ASIGITALIA.COM/INFO@ INFORTRADE .NET;

  1. b) entro il 25 giugno 2017 ATAMEKEN valuterà il company profile ed invierà un primo feedback

(positivo o negativo) sulle opportunità nei settori delle attività della aziende candidate a partecipare alla missione;

  1. c) entro il 20 giugno 2017 le aziende dovranno inviare la conferma di adesione alla missione ed

effettuare il pagamento relativo (max 12 aziende);

  1. d) entro il 15 luglio 2017 verrà inviata la prima agenda delle attività da svolgere.

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

Le aziende interessate a partecipare all’iniziativa dovranno soddisfare i seguenti requisiti:

– essere un’azienda produttrice (e non consulente o di servizi);
– appartenere ai settori produttivi sopra indicati.

Si precisa che tutti i costi di organizzazione del check up aziendale e della missione individuale saranno a carico degli organizzatori. Resteranno a carico delle aziende i costi di transfer internazionali, il soggiorno, i pasti e l’eventuale interprete individuale (da richiedere).

Le attivita’ da definire con le istituzioni del territorio :

 

I GIORNO

Conferenza stampa;
Incontro con il presidente Atameken;
Incontro con l’ambasciatore Italiano in Kazakistan
Incontro con buyer e stakholders del Kazakistan;

II GIORNO

Incontro con buyer e aziende one to one per la reciproca conoscenza e volto a definire eventuali termini di collaborazione commerciale e/o joint venture e di trasferimento tecnologico. I dettagli degli incontri verranno definiti una volta completato il numero totale delle aziende partecipanti.

III GIORNO

Incontro con buyer e aziende one to one per la reciproca conoscenza e volto a definire eventuali termini di collaborazione commerciale e/o joint venture e di trasferimento tecnologico. I dettagli degli incontri verrà definito una volta completato il numero totale delle aziende partecipanti.

IV GIORNO

Tour della città

N.B. Il programma delle attività potrà essere modificato a seconda delle disponibilità dei partner locali; inoltre, per avere la definitiva stesura del programma delle attività, Infortrade è in attesa di ricevere indicazioni dai corrispondenti in Kazakistan. Durante tali attività verrà garantita la presenza di un traduttore

La quota di partecipazione per azienda copre i seguenti servizi:

– Ricerca e selezione di partner locali – organizzazione di agende personalizzate e di incontri d’affari;

– Assistenza di personale qualificato durante la missione;

– Interprete italiano – inglese – russo per tutta la durata degli incontri

Tutte le spese extra sono a carico dei partecipanti.

per l’ass.ASIGIT  Dir.Rossana Roda’ Daloiso
per INFORTRADE  Dott.Fabio Spilotros

 

Il business aiuta il volontariato e le cause sociali. Evento 19/06

 

IL BUSINESS AIUTA IL VOLONTARIATO E LE CAUSE SOCIALI

Il 19 Giugno, alle ore 18,00, al Museo della Scienza e della Tecnica, via Q.Sella 4 Milano, l’associazione Haziel International, nella persona della Dottoressa Rossana Rodà Daloiso, con il sostegno dell’Associazione per lo Scambio Economico Italo Euro Asiatico, presenta il libro “…PRIMA DEL CLICK” DI VINCENZO DE FEO

Acquistabile sul sito www.primadelclick.it  e su Amazon e in versione kindle

Saranno presenti all’incontro l’autore Vincenzo de Feo, il Professor Luca Bernardo, il giornalista membro del CDA RAI Giancarlo Mazzuca, Ivano Zoppi, Presidente Papita ONLUS e membri delle istituzioni.

Quota di partecipazione Euro 16,00

Il ricavato della vendita del libro sara’ utilizzato per le attivita’ sociali della costituenda Associazione di cui De Feo è Presidente e che si occupa di contrasto del micro spaccio nei paraggi delle scuole.

“Questo libro è un ulteriore passo del cammino iniziato a settembre 2015 che riguarda le problematiche dei Millenials, ragazzi nati fino al 1999, gli adolescenti di oggi”. Così si esprime Vincenzo De Feo, Ingegnere Informatico, esperto di problematiche giovanili, bullismo e cyberbullismo, già ospite in alcuni programmi radio e tv. Frutto di un’esperienza personale maturata con il figlio, tra il 2012 e il 2013, grazie alla quale ha scoperto un mondo fatto di dipendenze, mode lesive e scarso rispetto delle regole della società, vedendo che il problema non si è ridimensionato naturalmente-anzi ha avuto in alcuni aspetti diverse impennate, come il cyberbullismo- De Feo ha deciso di scrivere un programma sociale che ricalca tecnicamente quello che gli è toccato fare in quel periodo di vita, come genitore, sul campo, a contatto con il mondo degli adolescenti.

Ha messo il suo programma all’attenzione delle parti politiche in occasione delle Elezioni Amministrative del 2016 a Milano, poi, ha deciso- vedendo che le parti sociali restavano passive- di fare un ulteriore passo raccogliendo tutto e creando un testo di lettura e soprattutto consapevolezza e presa di coscienza, nel quale si parla anche del linguaggio dei Millenials, del loro modo di comunicare, i social, usi e costumi, dai quali emergono dati inquietanti e soprattutto un universo di dipendenze. Nel testo non mancano i consigli e le azioni piu’ opportune da svolgere, oltre a un programma sociale da applicare e rendere concreto.

“…Prima del click” è un testo acquistabile on line sul sito www.primadelclick.it e su amazon e in versione kindle http://www.primadelclick.it
Su amazon https://www.amazon.it/dp/B01N5C1IBV

Vincenzo De Feo, Fondatore e promotore del progetto metropolitano “adolescenti lontano dai pericoli Metropolitani”
Comitato “adolescenti lontano dai pericoli metropolitani”: Via Goffredo Mameli, 10 – 20129 MILANO

FB:                  Enzo De Feo 
Twitter:           @enzodefeo 
Instagram:     enzo_defeo
Site:                www.vincenzodefeo.it

E’ nata l’Associazione per lo Scambio economico Italo-Eurasiatico

Finalmente anche lei ha visto la luce! Questa sera, presso la sede dell’Aeronautica Militare di Milano, è stata presentata l’Associazione per lo Scambio economico Italo-Eurasiatico, di cui è presidente la dott.ssa Rossana Rodà. Numerose le personalità che hanno preso parte all’evento, tra cui, alte cariche dell’Aeronautica militare, esponenti del mondo del Commercio e dell’imprenditoria, Ambasciatori  e Consoli di vari Paesi, autorità locali e nazionali. 
Da sinistra Enzo De Feo, l’On. Maurizio Bernardo, il vice decano del corpo consolare Patrizia Signorini, Rossana Rodà, il Sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia Gustavo Adolfo Cioppa, l’Assessore alla Regione Valentina Aprea, il Gen. Settimo Caputo, il Console Generale in Italia della Croazia Iva Pavic, Gianvico Maria Camicasca, il Gen. Silvano Frigerio

Tra di loro il Sottosegretario Regione Lombardia Cioppi, l’assessore di Regione Lombardia Valentina Aprea, l’onorevole Maurizio Bernardo, presidente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati, Achille Colombo Clerici, presidente di Assoedilizia e Jamel Ayed, industriale tunisino fondatore di Italo-Eurasiatico insieme alla dottoressa Rossana Rodà Daloisio.

Rossana Rodà Daloisio con la stilista Raffaella Curiel e l’assesore Valentina Aprea
 
Durante la serata sono stati premiati per l’imprenditoria internazionale la Stilista Raffaella Curiel, per il giornalismo il Direttore di Libero Vittorio Feltri, il Prof Luca Bernardo, del Fatebenefratelli di Milano, per il sociale, la Console Generale della Croazia Iva Pavic’ per la cultura ed economia del suo paese a Milano e l’umanità internazionale.
 
Con Vittorio Feltri
 
Col professor Luca Bernardo
Italo-Eurasiatico nasce dall’esigenza delle aziende di affermare la propria economia nei Paesi dell’area eurasiatica; nel progetto saranno coinvolti moltissimi Paesi, tra cui Russia, Bielorussia, Kazakistan, Armenia, Iran, Azerbaijian, Kirghizistan, Tagikistan, Ucraina, Georgia, Uzbekistan e Paesi dell’area mediterranea. 
 
Scopo dell’Associazione è promuovere e intensificare le relazioni commerciali, finanziarie, culturali ed i rapporti di collaborazione economico-tecnica tra imprese italiane ed estere nei settori dell’industria, del commercio, dell’artigianato, dell’agricoltura, delle attività ausiliarie e del terziario, con l’obiettivo di rafforzare le relazioni tra i vari Paesi. Questo sarà possibile grazie alla diretta collaborazione con le Istituzioni territoriali – Ministeri e Governo – e agli accordi stipulati con le Camere di commercio e le Confindustrie locali.
 
Lo scambio tra Paesi non dovrà essere a senso unico: non solo le aziende italiane andranno all’estero, ma sarà promossa anche la partecipazione delle aziende estere in Italia, che verranno qui da noi per investire. Saranno dunque create intese con i Ministeri per intensificare e sostenere le esportazioni. Per agevolare questi scambi, Italo-Eurasiatico aprirà sedi nei Paesi che rappresenta: la prossima settimana sarà inaugurato il primo ufficio in Tunisia, Paese di Jamel Ayed, industriale tunisino e vicepresidente di Italo-Eurasiatico, di cui è fondatore insieme a me, ha dichiarato la dottoressa Rossana Rodà Daloisio. Che ha anche annunciato per giugno la sua partecipazione, insieme a una delegazione Italo-Eurasiatica di industriali, ad Expo 2017.
 
Tra i servizi offerti alle aziende italiane per promuovere lo scambio ci sono consulenza commerciale, legale, contrattuale, fiscale e societaria, ricerche e analisi di mercato, selezione di potenziali partner individuati sulla base delle esigenze dell’impresa, fornitura di documentazione istituzionale. L’Associazione sostiene e promuove inoltre conferenze, seminari, mostre, esposizioni, manifestazioni volte a migliorare la conoscenza dei Paesi che rappresenta, la loro  cultura e le opportunità che possono offrire tutti coloro che desiderano creare sinergie economiche, culturali e turistiche.
 
con il console della Croazia Iva Pavic’
 
Oltre all’aspetto economico, l’Associazione si impegna a promuovere campagne ed eventi di solidarietà e di scambi culturali tra l’Italia e i Paesi ospitanti. “La bilancia tra business e umanità deve sempre essere in perfetto equilibrio”, sottolinea la presidente Rodà Daloisio, ricordando che “tra due anni, come da normativa, Italo-Eurasiatico diventerà a tutti gli effetti una Camera di commercio iscritta al relativo albo”.

Meeting Inaugurale

La Presidente dell’Associazione per lo Scambio economico Italo-Eurasiatico, dott.ssa Rossana Rodà Daloiso è lieta d’invitarVi

al meeting inaugurale che si svolgerà il 12 maggio p.v. dalle ore 18.30 alle 21

presso la sede dell’Aeronautica Militare di Milano, Piazza E. Novelli 1

Saranno presenti esponenti del mondo del Commercio e dell’imprenditoria, Ambasciatori e Consoli di vari paesi, autorità locali e nazionali.

Durante la manifestazione saranno premiati per l’imprenditoria internazionale la Stilista Raffaella Curiel, per il giornalismo il Direttore

Vittorio Feltri , il Prof Luca Bernardo per il sociale, la Console Generale della Croazia Iva Pavic per la cultura ed economia del suo paese

a Milano e umanità internazionale .

 

Per accreditarsi: segreteria@asigitalia.com