Asigitalia: la coalizione tra i paesi del Mediterraneo per lo sviluppo culturale-economico

Una coalizione economico-culturale tra paesi del Mediterraneo: è l’obiettivo che ASIGITALIA, l’Associazione per lo Scambio Economico Italo-Euroasiatico e dei paesi del vicino Mediterraneo, persegue attraverso la sua attività.
Afferma Rossana Rodà Daloiso, presidente di ASIGITALIA: “Fin dall’antichità, cultura e storia legano l’Italia ai paesi del vicino Mediterraneo. Condividiamo eredità artistiche e culturali, tradizioni, amore per la vita. È su questa base che ASIGITALIA vuole costruire una cooperazione, anche economica, che possa garantire lo sviluppo equilibrato ed armonico dei diversi Stati che si affacciano sul Mare Nostrum”.
Un passo importante nella costruzione della “coalizione dei paesi del Mediterraneo” è il Forum dal titolo: “Il futuro della cooperazione economica tra Italia e Paesi del Mediterraneo”, che si tiene il 7 febbraio 2018 presso il Palazzo Pirelli.
L’incontro, organizzato da ASIGITALIA, ha appunto lo scopo di sottolineare i profondi legami culturali tra l’Italia e i Paesi del Mediterraneo. Legami che possono agevolare e rinnovare lo scambio e la cooperazione economica in diversi settori, dall’energia all’agroalimentare.
Al Forum organizzato da ASIGITALIA partecipano infatti alte personalità del mondo politico e istituzionale ed economico di Algeria, Cipro, Egitto, Libano, Libia, Marocco, Tunisia che illustreranno le potenzialità di sviluppo dei loro paesi e le opportunità che si aprono per le aziende italiane.
ASIGITALIA continua dunque ad agire per la costruzione della coalizione tra paesi del Mediterraneo, nella convinzione che uno sviluppo culturale, economico e sociale armonioso, che coinvolga tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo, sia la condizione primaria per l’affermarsi di corrette e pacifiche relazioni internazionali.